Coronavirus, bollettino 29 marzo 2020: 3.815 malati in più, +756 morti, +646 guariti

In Lombardia 416 deceduti in più.

Bollettino coronavirus 29 marzo 2020

Il Capo della Protezione Civile Angelo Borrelli ha tenuto la consueta conferenza stampa con il bollettino relativo alla diffusione del coronavirus in Italia e questi sono i dati più significativi del giorno:

3.815 malati più di ieri, 73.880 in totale
3.906 im terapia intensiva
27386 ricoverati con sintomi
42588, il 58% del totale, sono in isolamento domiciliare senza sintomi o con sintomi lievi
756 nuovi deceduti
Totale dei guariti 13.030, +646 rispetto a ieri

Borrelli ha anche ricordato che circolano falsi volantini con intestazione del ministero dell'Interno e ha raccomandato di informarsi solo tramite i canali ufficiali.

Qui sotto il bollettino nel dettaglio:

Bollettino coronavirus 29 marzo 2020

416 morti in Lombardia nelle ultime 24 ore


Tamponi per provincia in Lombardia 29 marzo 2020

Anche l'assessore al Welfare della Lombardia Giulio Gallera, come sempre, ha tenuto oggi la sua conferenza stampa illustrando i dati riferiti alla sua regione dai quali emerge che sono 1.592 i contagiati dal covid-19 nelle ultime 24 ore per un totale che sale a 41.007.

Altre 416 persone sono morte portando in totale il numero dei decessi in Lombardia a 6.360. Gallera ha fatto vedere il numero di tamponi fatti per provincia e nei comuni ed emerge che i contagiati a Milano e nei comuni della provincia nelle ultime 24 ore sono stati 546, più di Bergamo e Brescia, i due capoluoghi lombardi finora maggiormente colpiti dal virus. Nella città di Milano i nuovi contagiati sono 247 per un totale di 3.406.

Tamponi per comuni in Lombardia 29 marzo 2020

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO