Coronavirus, bollettino 3 aprile 2020: +2339 positivi, +766 morti e +1.480 guariti

Angelo Borrelli ha fatto delle precisazioni sulle sue dichiarazioni odierne sulla fine delle misure restrittive.

Bollettino coronavirus 3 aprile 2020

Nella conferenza stampa odierna presso la sede della Protezione Civile il capo del dipartimento Angelo Borrelli oggi ha fatto notare che c'è un leggero calo del numero dei positivi al coronavirus, perché ieri l'aumento era stato di +2477, mentre oggi il dato è inferiore. Questi i dati presentati oggi da Borrelli:

85.388 positivi, +2339 rispetto a ieri
4.068 in terapia intensiva
28.491 ricoverati con sintomi
52.572 (62%) in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi
766 nuovi deceduti
19.758 (+1480) guariti
Totale tamponi: 619.849 (+80mila negli ultimi due giorni)

Sono stati trasferiti 114 pazienti dalla Lombardia, +9 rispetto a ieri, di cui 74 con coronavirus. 38 pazienti, tutti con coronavirus, sono stati portati in Germania.

Borrelli ci ha poi tenuto a fare delle precisazioni:

"Per la cosiddetta fase 2 al momento c'è una sola data, che è quella del 13 aprile, così come annunciato dal Presidente del Consiglio. Oggi alcune mie parole sono state equivocate, perché io avevo fatto un ragionamento dicendo che le misure sarebbero state adeguate in base alla situazione in atto e che è difficile fare previsioni. Mi dispiace che il mio ragionamento sia stato travisato e ridotto a un titolo schematico.
Un nostro funzionario è stato buttato in pasta ad alcuni siti e organi di informazione e ci tengo a precisare che il lavoro fatto in questi mesi da tutti i miei colleghi è stato pulito, preciso e contro brocker internazionali senza scrupoli che provavano a vendere di tutto. Siamo riusciti a evitare truffe allo Stato grazie a un lavoro di squadra rodato e al nostro senso del dovere"

Lombardia, Gallera: "Gli ospedali iniziano a respirare"

L'assessore lombardo al Welfare Giulio Gallera, nella consueta diretta su Lombardia Notizie e sulle relative pagine Facebook, ha detto che i dati di oggi sono "positivi e confortanti" e ha spiegato.

"Si è stabilizzata la crescita, ed è la stessa cosa che ascoltiamo dagli ospedali, c'è una riduzione lieve ma costante. I nostri ospedali stanno iniziando a respirare"

In Lombardia infatti oggi si registrano +1.455 positivi e +40 ricoverati, mentre i morti sono +351.
In provincia di Milano c'è stato un aumento di 387 casi nelle ultime 24 ore, mentre in città ci sono 166 contagiati in più per un totale di 4.184 nel capoluogo e 10.391 nella provincia di Milano. Questo dato è leggermente migliore rispetto a ieri quando si erano registrati 482 contagiati in più nell'area di Milano.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO