Roma, aggredisce l'ex compagna a martellate: arrestato 47enne

fratelli annegati lago d’iseo tavernola soccorso inutile

Brutale aggressione ieri sera a Roma, dove un uomo di 47 anni, prontamente arrestato dalle forze dell'ordine, ha atteso la sua ex compagna nel box auto condominiale e l'ha aggredita a martellate prima di darsi alla fuga con computer portatile rubato alla donna.

È accaduto ieri sera in zona Capannelle, periferia sud-est di Roma. La vittima, una donna di 37 anni, è stata soccorsa grazie ai vicini di casa che hanno udito le grida e trasportata in gravi condizioni in ospedale.

L'aggressore, che si sarebbe recato in taxi presso l'abitazione della donna e sarebbe rimasto appostato per diverso tempo all'ingresso del garage condominiale armato di martello, è stato arrestato poco dopo l'aggressione nei pressi della propria abitazione.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO