Ciampino (RM), 20enne ucciso a colpi di pistola. Grave un coetaneo

omicidio baracccopoli san severo, un fermo dei carabinieri

Omicidio in pieno giorno a Ciampino, in provincia di Roma, dove un ragazzo di circa 20 anni è stato ucciso a colpi di pistola e un suo coetaneo è stato ferito in modo grave.

È accaduto intorno alle 18 in un condominio di via Cagliari. A lanciare l'allarme sono stati proprio i condomini, richiamati dagli spari. All'arrivo dei militari, il corpo senza vita del 20enne, di cui non è stata diffusa l'identità, è stato rinvenuto all'interno di un appartamento, mentre il coetaneo rimasto ferito in modo grave si trovava all'esterno del condominio.

Il giovane stato trasportato d'urgenza all'ospedale San'Eugenio di Roma, mentre gli inquirenti stanno ascoltando i testimoni nel tentativo di ricostruire l'accaduto. Due le piste al vaglio: regolamento di conti o una lite degenerata in tragedia. I due giovani coinvolti sono incensurati.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO