Paolo Massari, ex assessore della giunta Moratti, arrestato per violenza sessuale

Il giornalista Mediaset è stato denunciato da una donna sua conoscente.

Paolo Massari

Paolo Massari, giornalista Mediaset ed ex assessore all'Ambiente della Giunta di Letizia Moratti, è stato arrestato per violenza sessuale ai danni di una donna sua coetanea. Secondo il racconto della vittima, Massari, 54enne, l'aveva incontrata per un aperitivo per parlare di lavoro, poiché lei, una professionista, a causa del coronavirus ha avuto dei problemi lavorativi. I due si conoscono da molti anni, praticamente da quando andavano a scuola, ma non hanno mai avuto una relazione.

Dopo l'aperitivo hanno deciso di andare a cena insieme, ma Massari ha voluto prima passare da casa sua per lasciare lo scooter. Ha convinto la donna a entrare in garage ed è lì che l'ha aggredita e l'ha violentata. La signora è scappata, ma è stata trovata per strada sotto choc e con pochi indumenti addosso. È successo in zona via Nino Bixio. Lì intorno è stata poi soccorsa dai sanitari del 118 che l'hanno portata alla clinica Mangiagalli dove è stata accertata la violenza.

A quel punto i carabinieri sono andati a prendere Massari e lo hanno portato a San Vittore. Ricordiamo che Massari si dovette dimettere nel 2010 dalla Giunta Moratti proprio per accuse di molestie sessuali da parte di una dipendente comunale e di una diplomatica norvegese.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO