Coronavirus, l'85% dei nuovi casi in Lombardia. Il bollettino del 15 giugno

bollettino virus 20 giugno 2020

Sono 25.909 le persone attualmente positive al coronavirus in Italia,
meno 365 rispetto a ieri, secondo il bollettino della Protezione civile di oggi 15 giugno 2020. Nelle ultime 24 ore si registrano altre 26 vittime, il numero più basso dal 28 febbraio scorso. Il totale dei pazienti positivi al Covid-19 deceduti da inizio epidemia sale a 34.371 unità.

Sempre in calo il dato sui ricoveri in ospedale: ad oggi sono 3.489, meno 105 rispetto a ieri; quelli in terapia intensiva sono 207, meno 2 su ieri. Sono invece 22.213 le persone in isolamento domiciliare perché asintomatiche o con sintomi lievi, meno 258 in un giorno.

I casi totali di contagio da inizio emergenza sono 237.290 (dato che comprende attualmente positivi, guariti e deceduti), in aumento di 303 unità rispetto a ieri. L'85% dei nuovi casi (259 persone) di oggi si registra nella sola Lombardia dove il rapporto tra casi e soggetti testati sale sopra il 6%, molto al di sopra dei dati dell’ultima settimana.

In 9 regioni non si segnala nessun contagio nell’ultimo giorno. I guariti e dimessi nelle ultime 24 ore sono 640, 177.010 in tutto. Sono 4.648.825 i tamponi eseguiti finora (+28.107), per 2.864.084 casi testati.

I casi regione per regione

Gli attualmente positivi sono 15.976 in Lombardia, 2.604 in Piemonte, 1.500 in Emilia-Romagna, 1.292 nel Lazio, 805 in Sicilia, 755 in Veneto, 617 nelle Marche, 489 in Toscana, 486 in Abruzzo, 410 in Puglia, 289 in Campania, 246 in Liguria, 99 in Friuli Venezia Giulia, 94 nella Provincia autonoma di Bolzano, 70 in Molise, 66 nella Provincia autonoma di Trento, 37 in Calabria, 33 in Sardegna, 18 in Umbria, 12 in Valle d’Aosta e 11 in Basilicata.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO