Mafia Capitale: scarcerato Massimo Carminati, decorrenza dei termini

massimo carminati scarcerato

Massimo Carminati, uno dei nomi principali dell’inchiesta Mafia Capitale, torna in libertà dopo cinque anni e sette mesi. Il Tribunale del Riesame ha accolto l’istanza di scarcerazione presentata dalla difesa del “terrorista nero”: Carminati lascia oggi il carcere di Oristano per scadenza dei termini di custodia cautelare con il meccanismo della contestazione a catena.

Il legale di Carminati: "Abbiamo lottato fino allo stremo"

Soddisfatto l’avvocato Francesco Tagliaferri, che guida il collegio difensivo di Carminati: "Per vedere riconosciuti i diritti di Massimo Carminati abbiamo dovuto lottare fino allo stremo", le parole riportate da Tgcom24. "Abbiamo presentato tre diverse istanze alla corte d'appello - prosegue il legale - Dal 7 aprile doveva esser scarcerato Carminati, aggiungo. Perché così sta scritto nel provvedimento". E non è tutto: "La Cassazione, con le motivazioni della sentenza di annullamento per 'Mafia Capitale' ha dimostrato l'assoluta infondatezza delle contestazioni più gravi e fantasiose", conclude l’avvocato Tagliaferri.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO