Maddie McCann: Procura tedesca avvisa i genitori della sua morte. La famiglia: "Lettera mai ricevuta"

Alcuni giornali britannici hanno diffuso la notizia, ma i genitori della bimba scomparsa nel 2007 hanno smentito tutto.

Genitori di Madeleine McCann detta Maddie

Tra ieri e oggi si è creata una situazione molto confusa circa le notizie riguardanti la scomparsa di Madeleine McCann, detta "Maddie", la bambina sparita in Portogallo nel 2007, quando aveva solo 3 anni. Alcuni giornali britannici ieri hanno riportato una informazione secondo la quale il procuratore tedesco Hans Christian Wolters, che sta indagando in particolare su un sospetto, il 43enne Christian Brueckner (condannato per pedofilia), avrebbe scritto alla famiglia per dire loro che ci sono prove concrete che la bimba è morta, ma che per ora non possono rivelarle perché la priorità è incastrare una volta per tutte il sospettato.

Il procuratore avrebbe infatti detto che "rivelare troppi dettagli troppo presto metterebbe a repentaglio le indagini in corso". Tuttavia oggi Kate e Gerry McCann, i genitori di Maddie, secondo quanto riportato dal Daily Mail, hanno detto di non aver mai ricevuto la lettera dalla Procura tedesca:

"La notizia ampiamente diffusa secondo cui abbiamo ricevuto una lettera dalle autorità tedesche in cui si afferma che ci sono prove che Madeleine sia morta è falsa"

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO