Coronavirus, bollettino 1° luglio 2020: altri 21 morti e 182 nuovi casi

Più casi e più morti di ieri.

Bollettino coronavirus 1 luglio 2020

Dal bollettino del 1° luglio 2020 diffuso dalla Protezione Civile con i dati sul contagio da coronavirus in Italia emerge che nelle ultime 24 ore sono stati registrati 182 nuovi casi, quindi 40 in più di ieri quando ne erano stati registrati 142, e 21 morti, anche questo un dato in aumento rispetto al giorno precedente. Il totale dei deceduti sale dunque a 34.788.

Le persone guarite sono 469 e portano il totale dei guariti a 190.717 dall'inizio dell'emergenza. I positivi al coronavirus sono 308 in meno nelle ultime 24 ore e dunque il totale scende a 15.255 persone al momento contagiate.

Attualmente sono 87 i pazienti con coronavirus ricoverati in terapia intensiva, sei in meno rispetto a ieri. Il totale dei casi dall'inizio dell'epidemia è di 240.760.

Un dato molto interessante è quello relativo alle regioni in cui nelle ultime 24 ore non sono state registrati nuovi casi e sono sette: Puglia, Umbria, Sardegna, Valle d'Aosta, Calabria, Molise e Basilicata. Tra le altre, invece, la Lombardia è sempre la regione con più nuovi casi di coronavirus, 109, seguita da Piemonte ed Emilia-Romagna che ne hanno 16 a testa.

Per quanto riguarda il numero di tamponi, ne sono stati effettuati altri 55.366 che portano il totale a 5.445.476.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO