La 'ndrangheta in Veneto: 33 arresti e 3 milioni sequestrati in blitz Ros

ndrangheta in Laguna Venezia

La 'ndrangheta in Laguna. Sono 33 gli arresti eseguiti in Veneto dalle prime luci del giorno di oggi in un blitz messo a segno dai carabinieri del Raggruppamento operativo speciale (Ros).

Gli arrestati dovranno difendersi, a vario titolo, da una sfilza di accuse: associazione di tipo mafioso, traffico di droga, estorsione, rapina, usura, ricettazione, riciclaggio, furto aggravato, favoreggiamento, turbata libertà degli incanti e violazione delle leggi sulle armi. Tutti reati aggravati dalle modalità mafiose.

Gli indagati sono in tutto un centinaio. Il blitz del Ros è stato supportato dai carabinieri dell'Arma territoriale di Veneto, Lombardia, Emilia Romagna e Calabria. Nell’operazione, coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Venezia e denominata Taurus, sono stati anche sequestrati beni mobili e immobili per un totale di 3 milioni di euro.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO