Omicidio in strada a Roma: uomo ucciso davanti casa, il vicino confessa

omicidio divino amore roma indagano carabinieri

Omicidio in strada a Roma dove un uomo è stato ucciso stamattina davanti alla sua abitazione in via Sparanise, in zona Spregamore, vicino al Divino Amore.

La vittima, un romano di 48 anni, sarebbe stata freddata con diversi colpi di pistola. Quando sul posto sono arrivati i soccorsi insieme ai carabinieri di Pomezia e Frascati, l’uomo è stato trovato già cadavere, in un lago di sangue.

Il presunto killer si sarebbe costituito poco dopo l’omicidio, avvenuto intorno alle 11. Si tratta di un 23enne incensurato vicino di casa dell’ucciso. Anche quest’ultimo aveva la fedina penale pulita secondo quanto riportano i quotidiani locali.

Il giovane sarebbe ancora in caserma in attesa che venga formalizzata l’accusa a suo carico. Sul luogo del delitto sono poi giunti i militari dell’Arma del Nucleo Operativo e il magistrato di turno.

Ancora non sono chiari l’esatta dinamica e il movente dell’omicidio che secondo Il Messaggero potrebbe però non essere imputabile a questioni di vicinato.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO