Incendio nella cattedrale di Nantes: fermato un uomo

Il sospetto avrebbe chiuso a chiave la cattedrale il giorno prima

nantes incendio cattedrale video

Le autorità francesi fanno sapere di aver fermato un uomo in relazione all’incendio qualificato come doloso divampato ieri mattina nella cattedrale di Nantes.

Secondo l'emittente transalpina Rtl, si tratterebbe di un profugo originario del Ruanda che lavorava alla diocesi di Nantes e che era "arrabbiato" per il visto scaduto.

"In questa fase si tratta di verifiche, per ora nulla consente di coinvolgerlo nell'attuazione dell'incendio" ha chiarito il pubblico ministero di Nantes Pierre Sennes, secondo quel che riporta il quotidiano Le Figaro.

"Dobbiamo essere cauti" ha aggiunto il magistrato. L’uomo fermato, secondo i media francesi, avrebbe chiuso a chiave le porte della cattedrale gotica il giorno precedente al rogo, il che, se fosse confermato, potrebbe essere un elemento a sostegno della tesi della pianificazione dell’incendio.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO