Bollettino coronavirus 19 luglio: nessun decesso in Lombardia

bollettino coronavirus 19 luglio 2020

Secondo i dati ufficiali nelle ultime 24 ore sono decedute per coronavirus “solo” tre persone. È il dato migliore dallo scorso mese di febbraio. Nessuna vittima in Lombardia, regione nella quale si sono registrati 33 nuovi casi, 219 i contagi a livello nazionale, rispetto ai 249 del giorno precedente.

Vittime al minimo storico dall'inizio dell'emergenza coronavirus in Italia. Nelle ultime 24 ore sono decedute 3 persone positive al Covid-19, non succedeva da febbraio. In Lombardia nessuna vittima, non accadeva dal 22 febbraio. Il totale dei morti è 35.045. In lieve calo i nuovi contagi: 219 (di cui 33 in Lombardia), rispetto ai 249 di sabato.

Nella regione presieduta da Attilio Fontana, nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 7.039 tamponi (35.525 in tutto il Paese). I ricoverati in terapia intensiva sono 22 (49 in tutta la nazionale), lo stesso numero di sabato, mentre 148 sono i ricoverati in altri reparti. Sono 51 i nuovi positivi in Emilia Romagna, invece, mentre in Veneto sono 48. Altri 23 nuovi contagi sono stati registrati 23 in Liguria, 17 nel Lazio e 16 in Toscana. Tutte le altre regioni hanno aumenti di contagi ad unica cifra, mentre sono a quota zero Marche, Valle d'Aosta, Umbria e Molise.

Speranza: "Record di contagiati nel mondo, battaglia non è finita"

Nel resto del mondo, purtroppo, la pandemia è invece ancora in ascesa, come sottolinea il ministro della Salute, Roberto Speranza, che invita gli italiani a non abbassare la guardia. "Oltre 250 mila casi Covid in 24 ore. È il nuovo record di contagi a livello mondiale in un solo giorno. Questo ci dice che siamo nel pieno della battaglia. È fondamentale continuare a tenere comportamenti corretti: uso della mascherina, distanziamento di almeno un metro e lavaggio frequente delle mani", scrive su Facebook il ministro.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO