Portogruaro, donna trovata morta in casa. Fermato un 23enne marocchino

Chi l’ha uccisa ha dato poi fuoco all’appartamento.

Omicidio Portogruaro

Una donna di circa 60 anni è stata trovata morta nel suo appartamento a Portogruaro, in provincia di Venezia. Il suo corpo senza vita è stato rinvenuto dopo che sono state spente le fiamme di un incendio appiccato in casa sua. Tuttavia non sarebbe stato il fuoco la causa della morte.

Secondo gli inquirenti, infatti, la donna sarebbe stata uccisa in seguito a una lite, molto probabilmente con un colpo alla testa e solo dopo sarebbe stato appiccato il fuoco. Al momento c’è un indiziato che è stato fermato dai carabinieri: si tratta di un giovane di origine marocchina, di 23 anni.

Non è ancora chiaro come i due si conoscessero, né quali sarebbero stati i motivi della lite. Nelle prossime ore probabilmente saranno diffusi ulteriori dettagli su questo omicidio. Gli inquirenti, tuttavia, sono certi che la sessantenne e il 23enne si conoscessero.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO