Livorno, assalto al portavalori: rubati 100mila euro di pensioni

rapina livorno polizia indaga

Un colpo da 100mila euro è stato messo a segno a Livorno questa mattina da due rapinatori che, armati di un fucile Kalashnikov e di una pistola, hanno assaltato un furgone portavalori.

Il mezzo trasportava i soldi delle pensioni presso le Poste di via Settembrini per i successivi pagamenti.

Secondo le testimonianze raccolte dalla polizia, i malviventi erano ben organizzati: hanno messo in atto una rapina lampo per poi fuggire a bordo di un'auto, un suv di colore verde.

I rapinatori sono entrati in azione circa venti minuti dopo le 7:00 con il viso coperto da una mascherina e un cappello in testa. Armi in pugno, i due avrebbero minacciato le guardie giurate facendosi consegnare il denaro.

La polizia ha istituito posti di blocco in tutta la zona ma i banditi, almeno per ora, sembra abbiano fatto perdere le loro tracce.

(in aggiornamento)

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO