Coronavirus, bollettino del 29 luglio 2020: altri 7 morti e 289 nuovi positivi (con più tamponi)

Gli attualmente positivi sono 12.616, ieri erano 12.609.

Bollettino Coronavirus 29 luglio 2020

Il bollettino odierno della Protezione Civile con i dati elaborati dal Ministero della Salute sulla diffusione del contagio da coronavirus in Italia ci dice che il numero dei morti è in leggero calo, essendo state registrate 7 nuove vittime nelle ultime 24 ore, ma con un ricalcolo dovuto al fatto che la regione Sardegna ieri ne aveva contato uno in più. Ieri, invece, i decessi erano stati 10, ma sia il 26 sia il 27 luglio erano stati solo 5.

Aumenta il numero dei nuovi positivi, che dai 212 di ieri sale a 289, ma bisogna anche considerare il fatto che oggi sono stati effettuati più tamponi, ossia 56.018 contro i 48.170 del giorno prima. Gli attualmente positivi salgono a 12.616, mentre ieri erano 12.609.

In totale, dall'inizio della pandemia, sono stati effettuati 6.690.311 tamponi per un totale di 3.998.585 casi testati. Il numero complessivo delle vittime è di 35.129 e quello totale di tutti i casi è di 246.776.

I ricoveri sono 731, quindi leggermente di meno di ieri, quando erano 749. Tra coloro che sono in ospedale, 38 sono in terapia intensiva, due in meno di ieri. I positivi in isolamento domiciliare sono invece 11.847. Per quanto riguarda i guariti, il totale sale da 198.757 di ieri a 199.031 di oggi.

Questa è la distribuzione degli attualmente positivi regione per regione:
6.563 in Lombardia
1.451 in Emilia Romagna
969 nel Lazio
801 in Piemonte
784 in Veneto
408 in Campania
380 in Toscana
224 in Sicilia
197 in Liguria
130 nelle Marche
112 in Friuli Venezia Giulia
109 in Abruzzo
98 a Trento
92 in Puglia
86 a Bolzano
86 in Calabria
47 in Basilicata
26 in Molise
17 in Sardegna
17 in Umbria
13 in Valle d’Aosta

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO