Milano: prende in ostaggio vigilante del Duomo, arrestato

milano duomo vigilante ostaggio

Attimi di paura oggi al Duomo di Milano. Un magrebino del quale sono ignote le generalità, ha preso in ostaggio un vigilante della cattedrale tenendolo per qualche minuto sotto minaccia di un coltello. Provvidenziale l’intervento di un funzionario della polizia, che ha a quel punto rilasciato l’ostaggio lasciandosi arrestare. Subito dopo essere stato ammanettato, l’uomo è stato trasferito in Questura.

L’episodio è durato pochi minuti intorno alle ore 13:00. Dopo essersi introdotto nel Duomo, il magrebino si è avvicinato ad un addetto alla sicurezza, ha estratto un coltello e glielo ha puntato alla gola costringendolo ad inginocchiarsi. Immediato l’intervento degli agenti di polizia presenti di guardia, che tramite la mediazione di un funzionario, dopo una breve trattativa hanno ottenuto il rilascio dell’ostaggio e l’abbandono dell’arma.

Prende in ostaggio vigilante Duomo: non si esclude pista terroristica

Dopo l’arresto, l’uomo è stato trasferito in Questura con il pool antiterrorismo della Procura di Milano che sta facendo tutti gli accertamenti del caso in collaborazione con gli investigatori della Digos. Gli inquirenti vogliono capire quali siano stati i motivi del gesto e al momento non si esclude alcuna pista, compresa quella terroristica.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO