Cogne: Taormina rientra in scena. Che ne pensa la Rete?

storico002b3171cxw200h287c0.jpg

Carlo Taormina, l'avvocato che ha difeso per alcuni mesi Annamaria Franzoni dall'accusa di aver ucciso il piccolo Samuele, ha scelto di venire allo scoperto e fare nuove e inquietanti dichiarazioni.

Giovedì, in un post, ci eravamo occupati di quanto detto dal celebre avvocato al Corriere della Sera, un po' allarmati e stupefatti dall'anticipazione di presunte rivelazioni.

Taormina, infatti, aveva dichiarato: "Sì, Annamaria è innocente. Recentissimamente ho svolto indagini all'insaputa sua e di tutta la gente che l'ha circondata. Tutto questo, oltre ai 5 anni di processo, mi fanno dire di essere vicino alla verità".

E quando aspetta, l'avvocato, a rivelarlo? "Lo dirò a sentenza definitiva perché nessuno lo merita, visto quel che è successo nell'ultimo doloroso e irritante atto di questo processo".

In Rete i commenti degli utenti non si sono fatti attendere. Quello di Cogne, infatti, sembra essere uno show senza fine - un po' alimentato nei salotti televisivi, un po' dai mass media, un po' dalle rivelazioni delle persone direttamente o indirettamente coinvolte che aspettano sempre i momenti di calo dell'attenzione per riportare il delitto di Cogne agli onori della cronaca.

Interessante è vedere alcune delle opinioni degli utenti, che trovate interamente qui.

Per Loretta, "E' l'ennesimo tentativo di portare il favore della gente verso Annamaria. La Savio non puo fare l'avvocato in una causa in cassazione, scommettiamo che arriverà Carletto?O forse è solo un mitomane anche lui". Per Rocco, invece "non si verrà mai a sapere....l'assassino-a......".

Gian fa l'ipotesi che sia stato "il fratellino" ma Zazza e Gia non ritengono accettabile questa versione perchè il piccolo, in ogni caso, non sarebbe perseguibile per cui non si capirebbe il motivo del comportamento di Annamaria.

Anche su Yahoo Answers ci si è chiesti chi potrebbe essere l'assassino. E qui trovate alcune ipotesi.

In Rete, inoltre, molti si chiedono - e molti smentiscono - se Annamaria sia parente di Romano Prodi - in quanto sarebbe la figlia del fratello di Flavia Franzoni, moglie del premier - e, per questo, si sia potuta permettere un avvocato come Carlo Taormina.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO