Morte Viviana Parisi, Gioele era con lei al momento dell'incidente

Lo si evincerebbe da una telefonata di emergenza.

autopsia viviana parisi

Nuovi dettagli fanno pensare sempre di più che al momento dell'incidente che Viviana Parisi ha avuto sull'Autostrada A20 Messina-Palermo suo figlio Gioele fosse ancora con lei. Sicuramente i due erano insieme al momento della deviazione a Sant'Agata di Militello, perché così risulta da un filmato registrato da una telecamera privata nel paese della costiera Tirrenica.

Lo ha detto il Procuratore di Patti Angelo Cavallo, che ha spiegato.

"Abbiamo acquisito un video a Sant’Agata di Militello in cui si vedono la mamme e il bambino. È un punto importante per il proseguo delle indagini"

Ma ora al vaglio degli inquirenti c'è anche una telefonata d'emergenza che è stata fatta subito dopo l'incidente che Viviana ha avuto sulla A20, quando ha abbandonato la sua auto e poi ha scavalcato il guardrail ed è sparita. Ebbene in quella telefonata viene detto che nell'auto coinvolta nel lieve incidente c'erano una donna e un bambino.

Intanto i magistrati ribadiscono l'appello a chiunque abbia visto qualcosa di farsi avanti per testimoniare. In particolare si cerca una famiglia del Nord Italia, marito, moglie e due figli adolescenti, un maschio e una femmina, che si sarebbero trovati sul posto proprio al momento dell'incidente e che avrebbero cercato di prestare soccorso, ma Viviana e Gioele erano già andati oltre il guardrail.

Questa famiglia è stata incontrata da coloro che hanno chiamato i soccorsi e se ne sentono le voci in sottofondo in una registrazione telefonica.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO