Coronavirus, il bollettino del 20 agosto: +845, il dato più alto dal 16 maggio

bollettino coronavirus 20 agosto 2020

Continuano ad aumentare i casi di coronavirus in Italia: nelle ultime 24 ore, secondo il bollettino ufficiale del 20 agosto, i nuovi contagiati sono stati 845, in virtù di 77.442 i tamponi effettuati (oltre 6mila in più di ieri). Le nuove vittime sono 6 (35.418 il totale dall’inizio dell’epidemia di Covid-19), mentre i ricoverati aumentano di 17 unità (883 il totale), 2 in più in terapia intensiva, per un totale di 68. Aumentano di 635 unità le persone in isolamento domiciliare, che diventano dunque 15.063.

Le regioni nelle quali si è registrato il maggiore incremento sono Veneto (+159), Lombardia (+154) e Lazio (+115). Sono in tutto 180 i dimessi e i guariti, per un totale di 204.686 dall’inizio della pandemia. Il dato dei nuovi contagiati sta facendo molto rumore e il governo è continuamente in contatto con il comitato tecnico-scientifico. Si tratta del dato peggiore dallo scorso 16 maggio, quando ne furono registrati 875 e l’Italia era ancora in fase di lockdown.

Coronavirus: il bollettino del 20 agosto in Lombardia

In Lombardia, dunque, i nuovi contagi sono saliti a 154 contro i 91 delle 24 ore precedenti. Aumentano i ricoverati, che sono in totale 155. Il maggior numero di nuovi casi è stato registrato a Milano (47), seguono Bergamo (27) e Brescia (23).

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO