Terremoto di magnitudo 3 nella zona dei Castelli Romani

terremoto castelli romani

Un terremoto di magnitudo 3 è stato registrato nella zona dei Castelli Romani, tra Lariano, Rocca Priora e Velletri, nel primo pomeriggio di oggi 28 agosto 2020.

La scossa è stata localizzata alle 14.00 dall’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) a una profondità di 10 km, con epicentro a 4 chilometri da Lariano e a 6 chilometri da Rocca Priora, in provincia Roma.

La scossa è stata avvertita distintamente anche a Rocca di Papa, Lanuvio, Genzano, Frascati, Grottaferrata, Colonna e Monte Porzio. Alle 14:04 è stata poi registrata una seconda scossa nella stessa zona, di magnitudo 2 della scala Richter, seguita da una terza scossa alle 14.27, di magnitudo 2.4.

Al momento non si hanno notizie di danni a persone o cose e nessuna richiesta di soccorso è arrivata alla sala operativa dei vigili del fuoco, spiegano in un tweet gli stessi pompieri.

Diversi residenti sono comunque scesi in strada per la paura di altre scosse, come riferiscono i giornali locali.

(in aggiornamento)

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO