Coronavirus, bollettino 11 settembre 2020: +1.616 nuovi positivi, 10 decessi e 547 guariti

Il bollettino diffuso dalla Protezione Civile e dal Ministero della Salute sulla diffusione del contagio da coronavirus COVID-19 in Italia conferma la situazione più o meno stabile che si continua a registrare ormai da giorni: i nuovi positivi sono in lento e costante aumento a fronte di un numero molto alto di tamponi - 1.616 nuovi positivi e 98.880 tamponi eseguiti - così come costanti, purtroppo, sono i decessi e i gli aumenti dei posti occupati in terapia intensiva, in crescita in media di 10 unità al giorno.

In particolare, i dati più rilevanti sono i seguenti:

- 1.616 nuovi casi (ieri erano stati 1.597)
- 284.796 casi totali
- 10 morti (come ieri)
- 35.597 morti in totale
- 547 nuovi guariti (ieri erano stati 613)
- 175 persone in terapia intensiva (+11, ieri erano 164)
- 212.432 dimessi e guariti in totale
- 34.743 persone in isolamento domiciliare
- 1.849 persone ricoverate con sintomi (+13, ieri erano 1.836)
- 36.767 attualmente positivi
- 98.880 tamponi effettuati (ieri erano stati 94.186, 9.653.269 in totale)

Questa è la distribuzione degli attualmente positivi tra le regioni italiane:

8.591 in Lombardia (+257)
1.960 in Piemonte (+57)
3.730 in Emilia-Romagna (+152)
2.964 in Veneto (+173)
2.312 in Toscana (+147)
4.476 nel Lazio (+148)
994 in Liguria (+82)
3.865 in Campania (+140)
466 nelle Marche (+41)
1.546 in Puglia (+82)
422 a Trento (+29)
1.706 in Sicilia (+104)
562 in Friuli Venezia Giulia (+34)
541 in Abruzzo (+35)
255 a Bolzano (+26)
1.337 in Sardegna (+65)
395 in Umbria (+17)
370 in Calabria (+8)
33 in Valle d’Aosta (+3)
154 in Molise (+12)
88 in Basilicata (+4)

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO