Cagliari: uomo ucciso a colpi di arma da fuoco, killer in fuga dalla scorsa notte

giovane ucciso soleminis indagini carabinieri

AGGIORNAMENTO 17 SETTEMBRE ore 15:30. La vittima dell’omicidio è Simone Cogoni, 43enne, residente a Soleminis. Il presunto omicida è ancora in fuga, ma secondo alcune indiscrezioni della stampa locale, in attesa di conferme ufficiali, starebbe per consegnarsi alle autorità. G.P. di 35 anni, avrebbe ucciso Cogoni, con un colpo di fucile esploso a distanza ravvicinata, intorno alle 20:30 di ieri dopo una lite "per motivi di vicinato".

All’appello manca per ora anche l’arma del delitto. Le indagini dei carabinieri del Nucleo investigativo di Cagliari sono coordinate dal sostituto procuratore della Repubblica Alessandro Pili che ha disposto l’autopsia sul corpo di Cogoni.

Omicidio a Soleminis, nel Sud della Sardegna

16 SETTEMBRE 2020. Un uomo è stato ucciso questa sera a Soleminis, piccolo centro del sud della Sardegna, distante una ventina di km da Cagliari. L’omicidio si sarebbe consumato a colpi di arma da fuoco al culmine di una lite per vecchi rancori tra due conoscenti.

La vittima sarebbe un giovane. Dopo averlo colpito al petto, l'omicida si sarebbe dato alla fuga lungo la strada comunale per Monte Arrubiu, zona in cui è avvenuto il fatto di sangue.

Inutile l’intervento dei sanitari del 118 che, giunti sul posto, hanno provato a rianimare la vittima a lungo. A indagare sul delitto sono i militari dell’Arma della Compagnia di Dolianova e del Nucleo investigativo del Comando provinciale di Cagliari.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO