Bus dirottato: l'identikit del terzo uomo viaggia nella Rete

identikit45.jpg

UPDATE 17/05/2007 15:30
Catturato in Lombardia il terzo dirottatore.

A poche ore dalla felice conclusione del dirottamento del bus, è caccia a Rusten Ahmenhti, un albanese di 23 anni uscito dal carcere milanese di San Vittore nel 2006 (anche la Cnn ha parlato del dirottamento)

Rusten è uno dei tre uomini che ieri pomeriggio hanno dirottato un pullman di linea tra Alessandria ed Acqui con a bordo alcuni pendolari. I tre banditi, armati di coltelli e pistole, hanno minacciato l'autista e, dopo aver invertito la rotta, si sono diretti verso Novara. Braccati da Polizia e Carabinieri, la folle corsa si è conclusa  a Trecate (Novara) dove hanno incendiato il pullman. Fortunatamente i passeggeri sono stati rilasciati prima che venisse dato fuoco al mezzo. Due poliziotti, che erano a bordo del bus, sono però rimasti feriti a seguito di una colluttazione con i banditi. Ieri pomeriggio due dei tre dirottatori sono stati arrestati ma uno si è dato alla fuga.

Mentre in queste ore si sta cercando il terzo uomo tra i boschi al confine tra Piemonte e Lombardia, in Rete i siti di informazione e i blog hanno gli "occhi" puntati sul preoccupante fatto di cronaca.

vign.jpg

The Sunking vi racconta la giornata di ieri. Sul blog "Pazzo per Repubblica" si fanno ipotesi sui giornalisti inviati a Novara. Deontologiaetica, invece, si chiede le ragioni di un tale gesto: "Azione terroristica? Sequestro a scopo di estorsione? Dirottamento per ottenere la liberazione di prigionieri? Tentativo di rapina?(...) A mio modo di vedere non può essere stato se non un tentativo maldestro di rapina"

Anche all'estero la notizia ha fatto scalpore, tanto da spingere la CNN a parlarne. Un blogger statunitense, invece, si chiede: "Albanian Jihad in Italy?" (Guerra santa albanese in Italia?). Riportano la notizia anche in Germania, sul sito Balcanweb e su Intellibrief, il blog dedicato all'intelligence, alla sicurezza e alla geopolitica.

Per chi non è a digiuno di cinema, è inevitabile fare un paragone con uno dei film più noti degli ultimi anni. Scrive, infatti, Alessandra: "I nostri sempre piu' numerosi e turbolenti immigrati adesso si ispirano a Hollywood. Questa storia del bus sequestrato da tre albanesi (due arrestati, uno ancora ricercato dalle forze dell'ordine) ricorda abbastanza da vicino un film di successo del 1994 con Sandra Bullock e Keanu Reeves: ''Speed''. Racconta la storia di uno psicopatico che ha collocato una bomba su un bus: l'ordigno sarebbe esploso se il mezzo fosse sceso sotto la velocita' di 50 miglia orarie (circa 80 km). Voglio dire: i tre albanesi hanno visto il film ed hanno voluto ispirarsi al copione?". 

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO