Una mamma di Rignano Falminio apre un blog e riceve un topo morto

blogpedofilia.jpg

Vi ricordate il caso di presunta pedofilia a Rignano Flaminio? Prima le accuse, poi la scarcerazione delle maestre coinvolte, poi i dubbi sui racconti dei bambini. Ebbene, è ancora mistero su quanto avvenuto in quell'asilo, su quanto confessato dai bambini e su quanto detto dalle insegnanti.

Fa notizia, però la decisione di una mamma di Rignano Flaminio - che non ha figli all'asilo ma alle scuole elementri - di aprire un blog.

La donna, che si chiama Antonella, ha 44 anni e sul suo blog cerca di combattere la pedofilia. Nei suoi post ci sono appelli, filmati, poesie, riflessioni e, soprattutto, difesa per i bambini, spesso vittime innocenti degli adulti.

Si legge, per sempio: "I bambini non si toccano e non si attaccano come fossero mostri. Io farò qualcosa per loro: terrò traccia di tutto e quando saranno grandi decideranno da soli cosa fare di ciò che, a quel punto con una coscienza adulta, hanno subito ancora da bambini".

Dopo aver aperto il blog, Antonella non da tutti ha ricevuto incoraggiamenti. Qualcuno le ha persino inviato un topo morto e rigato la macchina. Racconta la blogger, in un'intervista a Libero Blog: "Ho ricevuto in regalo un ratto morto. Questo potrebbe essere anche lo scherzo di un buontempone. Magari anche di un ragazzetto di 13-14 anni, mi ricordo che le stupidate a quell'età le facevo pure io. Però siccome fin dall'inizio di questa storia la sottoscritta e altre persone hanno subìto il danneggiamento delle automobili, rigature chiaramente fatte apposta, alle minacce ci penso. Non ne sono convinta ma comunque ho levato la mia foto sul blog: mi hanno consigliato che era meglio fare così. A Rignano tira un'aria irrespirabile da mesi, non da settimane".

Purtroppo, di pedofilia non si finisce mai di parlare. A volte, addirittura, gli abusi diventano un business. Ne avevamo già parlato alcune settimane fa, a proposito della pedofilia on line. Se vi siete persi il post, potete leggerlo qui.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO