Gran Bretagna e Yemen: il terrorismo fa di nuovo paura

londra2.jpg Dopo i falliti attentati a Londra e a Glasgow la polizia britannica ha dato il via ad una raffica di arresti. Ieri, in Gran Bretagna, sono finite in manette sette persone e, in Australia, un medico, preso mentre stava cercando di prendere un aereo (solo andata) per Kuala Lumpur.

Intanto, nello Yemen, il bilancio definitivo dell'attentato terroristico di ier è di 9 vittime: sette turisti spagnoli e due guide Yemenite

Intanto, in Spagna, si è concluso il processo per l'attentato terroristico a Madrid avvenuto l'11 marzo 2004. L'accusa ha chiesto complessivamente 311.800 anni di carcere per i 28 imputati.

Una rete, quella del terrorismo, che non viene ignorata dalla blogosfera

Breaking London, il blog del nostro newtork curato da un team che vive a Londra, parla delle differenze di integrazione degli islamici in Inghilterra rispetto all'Italia e segue l'evolversi della vicenda.

Che messaggio vogliono mandare i terroristi a Gordon Brown, successore di Tony Blair da pochi giorni? Se lo chiede Cagnaccio.

Caduto dalle Stelle si chiede quanto siano servite le guerre contro il terrorismo in Iraq e in Afghanistan visto che gli attentati (fortunatamente falliti) sono ancora molti.

Il Rumore dei miei Venti, invece, parla dell'ultimo messaggio lasciato in Internet da un certo un certo Osama al Haazen, che aveva scritto: "Forse la Gran Bretagna si aspetta attacchi di Al Qaida? Rallegratevi, in nome di Allah"

Riguardo all'attentato contro gli spagnoli, A Gamba Tesa commenta: "Adesso cosa diranno gli spagnoli e tutti coloro che lodarono Zapatero per il suo tirarsi fuori che a detta di illustri intellettuali moralmente superiori sarebbe servito come scudo verso nuovi attentati? La dimostrazione (se ancora ce ne fosse bisogno) che calare le braghe davanti ai terroristi non paga e non protegge".

Post correlati:

- Yemen, sette turisti spagnoli morti in un'esplosione

- I falliti attentati a Londra e Glasgow fanno paura. Anche in Rete

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO