Esplosione a New York: su YouTube alcuni video

Per qualche minuto New York ha rivissuto l'incubo dell'11 settembre 2001. L'esplosione avvenuta a Manatthan ha fatto pensare al peggio ai newyorkesi che poi si sono tranquillizzati sentendo che si trattava di una tubatura di 60 centimetri di diametro, una delle tante che veicola il vapore sotto la superficie della città.

Qui sopra potete vedere uno dei video caricati su YouTube di persone che con videofonini e telecamere hanno filmato i minuti seguenti all'esplosione. Ormai il video sharing permette a tutti di "vestirsi" da reporter e fare vera informazione alla portata di tutti con pochi mezzi.

Su Il Sole24Ore si legge: "Tuttavia i disagi sono stati pesanti, una persona è morta per arresto cardiaco e altre venti sono state ferite, due in modo grave. L'esplosione è avvenuta alle 17,57 locali (qualche minuto prima di mezzanotte in Italia) tra Lexington Avenue e la 42esima strada, a un passo dalla Grand station e dal Chrysler building, grattacielo di settantadue piani presto interamente oscurato da una nube altissima di fumo. Ma l'ipotesi terrorismo è stata immediatamente esclusa e - grazie anche alle breaking news di tutte le radio e le televisioni - la paura è durata poco. Causa dell'accaduto, probabilmente, dell'acqua piovana venuta a contatto con la condotta attraversata dal vapore. Un tubo del 1924, come ha detto il sindaco Michael Bloomberg in una conferenza stampa improvvistata per strada, fatta per informare e tranquillizzare la cittadinanza".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO