Gli occhi della Rete sul Vaticano

Lo Stato del Vaticano si lancia in una nuova avventura online con il portale www.vaticanstate.va, in Rete da poche ore.

cittadelvaticano.jpg

Nato su iniziativa del Governatorato dello Stato Città  del Vaticano e realizzato con il supporto di Telecom Italia, il portale è stato creato in cinque lingue (italiano, inglese, francese, spagnolo, tedesco) a cui si aggiungerà  il portoghese.

E' suddiviso in cinque sezioni: Stato e Governo, Servizi, Altre Istituzioni, Monumenti, Shop. 

bracciocarlo.jpgIn futuro ci sarà anche la possibilità di acquistare
i prodotti numismatici e filatelici e gli articoli realizzati all'ufficio vendita pubblicazioni riproduzioni dei Musei Vaticani.

Il Vaticano è già online da tempo con www.vatican.va, il  sito ufficiale della Santa Sede.

Il sito ha un livello non troppo alto di interattività. Anzi, diciamo pure che non ha nulla di web 2.0 ed è molto istituzionale. L'unico aspetto innovativo è dato dalle cinque webcam attraverso cui è possibile guardare la Cupola di San Pietro vista dai Giardini Vaticani, Piazza San Pietro vista dal Colonnato e dalla Cupola, la tomba di Giovanni Paolo II e il Governatorato visto dalla Cupola.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO