Cindia ci svela la vita dei bambini perduti di Bombay

indiamumbai.jpgL'India è un paese affascinante che nasconde però un lato oscuro. Si contano infatti oltre 40 milioni di bambini trattati come schiavi. Devono lavorare o chiedere l'elemosina. Vivono in condizioni precarie e spesso vengono affittati dai loro stessi genitori a mediatori o aziende che li sfruttano al limite delle loro possibilità fisiche.

Vi segnaliamo la testimonianza di Sabrina Provenzani che si trova a Bombay. La blogger curatrice di Cindia ci parla di un povero bimbo forse di due anni costretto a chiedere l'elemosina. Per leggere il post visitate Cindia.  

Intanto il blog di Calogero Mira ci informa che è stato raggiunto l'accordo tra India e Ue: il paese asiatico ha cancellato i dazi alla dogana.

(tratto dalla homepage di Blogosfere

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO