Dana Perino, la bionda di origini italiane portavoce della Casa Bianca

dana%20perino.jpg

Dopo il viaggetto in Giamaica di ieri andiamo negli Stati Uniti grazie al blog Rethink America, che ci parla di Dana Perino, la bionda 35enne di origini italiane che il 31 agosto scorso è stata nominata nuovo portavoce della Casa Bianca.

di Antonello Musina

Un'altra donna di origine italiana nel mondo della politica americana.

Dopo Nancy Pelosi nominata presidente della Camera dei Rappresentati lo scorso gennaio, e' la volta di Dana Perino, la bionda 35enne del Colorado che il 31 agosto scorso e' stata nominata nuovo portavoce della Casa Bianca in sostituzione del dimissionario Tony Snow .

Le origini italiane della Perino risalgono al 1800 quando i suoi bisnonni lasciarono Torino per il Montana. Il figlio della coppia, il nonno di Dana, era marine durante la Seconda Guerra Mondiale e collaboro' con il partito repubblicano.

L'amore per la politica e' stato trasmesso alla nipote che dopo avere lavorato nel settore dell'high tech, e' diventata prima portavoce del Dipartimento della Giustizia e ora 'bocca' del presidente. 

Il portavoce uscente,Tony Snow, ex conduttore del network radio-televisivo vicino ai repubblicani Fox, da tempo ammalato di cancro, ha dichiarato di avere dato le dimissioni perche' "i soldi sono finiti" facendo riferimento al suo malcontento per lo stipendio annuale concessogli dalla Casa Bianca di 'appena' 168.000 dollari, sensibilmente meno di quanto non percepiva in casa Murdoch.

Dana Perino, il cui incarico ufficiale avra' inizio il prossimo 14 settembre, sara' la seconda donna in assoluto ad ricoprire il ruolo di portavoce del presidente USA.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO