Garlasco, altri due sospettati per l'alibi e contro Stasi "nessuna pistola fumante"

garlasco123.jpg

Proseguono le indagini sull'omicidio di Chiara Poggi, continua la raccolta di prove, proseguono dubbi e domande, soprattutto intorno ad Alberto Stasi, unico indagato per il delitto di Garlasco. Mentre prosegue il lavoro degli inquirenti per capire l'ora esatta della morte di Chiara, mentre si cerca di estrapolare qualche informazione in più analizzando gli orari di attivazione e disattivazione dell'allarme, oggi si scopre che altre due persone avrebbero un alibi vacillante.

Lo apprendiamo da Repubblica, che scrive: ci sono due posizioni sulle quali i carabinieri - coordinati dal pm Rosa Muscio - vogliono rimettersi a studiare. Sono due persone vicine, anche se in modo diverso, a Chiara Poggi, due persone che la vittima conosceva e frequentava. Una fa parte della cerchia parentale, l'altra è una conoscenza più recente. Entrambe sono già state ascoltate in caserma, ma ci torneranno nelle prossime ore. Gli uomini che conducono le indagini vogliono verificarne gli alibi: ci sono alcuni elementi legati agli orari, agli spostamenti, a certi racconti, che non convincono. Forse anche le pieghe di certi atteggiamenti mostrati in sede di interrogatorio.

Informazioni e chiarimenti su queste due persone sarebbero stati richiesti, seppur in modo indiretto, anche a Rita Poggi, la madre di Chiara. La donna ieri è stata interrogata a lungo in caserma dal capitano dei carabinieri Gennaro Cassese. 

Dunque, in mancanza della "pistola fumante", come ha affermato il procuratore capo di Vigevano Alfonso Lauro, si cerca di capire qualcosa di più allargando nuovamente le indagini ad amici e parenti.

Ma c'è molta confusione, o meglio, non ci sono prove certe, tantomeno certezze: si pensi all'orario della morte di Chiara, che è stato cambiato almeno tre volte. L'antifurto è stato disattivato alle 9.10 del 13 agosto, la mattina del delitto. Questo è certo. Ma non basta.

Quindi Chiara a quell'ora era viva. Oggi è previsto il quinto sopralluogo dei Ris nella villetta. Si va a caccia di nuovi indizi.

  • shares
  • Mail
152 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO