Muore il sindaco di Belgrado, ma la notizia passa inosservata

nenad.jpg

Ci sono notizie che passano inosservate, tanto che la stampa italiana non se ne occupa nemmeno, nonostante l'importanza. Al massimo un trafiletto a fondo pagina.

Black & White giovedì scorso aveva dato notizia della morte del sindaco di Belgrado, news taciuta dai principali organi d'informazione.

Si tratta di un personaggio molto controverso del quale si è spesso parlato anche in Italia.

di Black & White

E' scomparso, ucciso dalla leucemia, il sindaco di Belgrado Nenad Bogdanovic, all'età di 53 anni.

 

Membro del Partito Democratico ed eletto con il 50,19%, (234.513 voti), Bogdanovic  aveva rinvigorito le disastrate casse comunali della "città bianca" ma non godeva del pieno rispetto, soprattutto, della comunità intellettuale di Belgrado a causa di alcuni affari poco chiari nei quali era coinvolto.

Adesso la più importante città dei Balcani e il nucleo di un terzo dell'intera popolazione serba è nuovamente senza guida anche se ormai la città è pienamente consapevole del proprio ruolo internazionale e dunque la successione non dovrebbe presentare sgradite sorprese, vedi vittoria di un candidato radicale. 

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO