Il Parco delle Cave e lo scempio del cemento: una nuova inchiesta di Milano 2.0

parco%20cave.jpg

Milano 2.0, il blog dedicato alla città di Milano, non è certo nuovo ad inchieste che non passano inosservate. Una delle prime, risalente ai primi mesi di vita del blog, riguardava la devastazione delle mucche della Cow Parade durante l'estate scorsa. Fu un grande scandalo che approdò su tante testate online. Una delle ultime inchieste, invece, riguardava ad esempio il caos parcheggi e i lavori infiniti che stanno mettendo in ginocchio l'intera città.

Bene, oggi segnaliamo la più recente inchiesta di Milano 2.0 che riguarda il Parco delle Cave; forse ai non milanesi non dirà molto, ma siamo convinti che la storia che andremo a raccontare riuscirà ad indignarli comunque.

cave%202.jpg

Si potrebbe partire in stile favola. C'era una volta a Milano un parco Tesoro del Mondo Fwt-Unesco, dove Francesco Petrarca passeggiava per perfezionare alcune tra le sue opere più importanti. Bene, ora questo parco rischia di non esistere più: nel febbraio del 2006 la giunta Albertini ha approvato un progetto che - se portato a termine - seppellirà l'intera area sotto al cemento.

Guardate i video che riportano la passeggiata di Milano 2.0 in quello che una volta era un parco: avrete brutte sorprese. Nello stesso post troverete anche l'intervista a Massimo De Rigo - fondatore del Comitato per la Salvaguardia del Parco delle Cave - che ha fatto da Cicerone al blogger di Milano 2.0.

pianta%20milano%201737.jpg

Ovviamente queste inchieste sono possibili grazie alle vostre segnalazioni. Se state vivendo situazioni simili nella vostra città o se avete altri scandali da denunciare scrivete a redazione@blogosfere.it

Tornando al blog Milano 2.0, e sempre in tema di segnalazioni degli utenti, oggi è partita una nuova rubrica che, dopo quella sui mercatini della domenica, andrà a coprire un buco nell'informazione locale online: si tratta di una rubrica dedicata alle vie, alle strade, ai palazzi e ai monumenti di Milano. Foto, video e post che ne ripercorrono la storia. Online non c'era nulla di tutto questo.

A tutti i milanesi rinnoviamo l'appello: se volete partecipare o mandare il vostro materiale o i vostri spunti scrivete a milano@blogsfere.it.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO